Un nuovo welfare? L'editoriale di Tiziano Vecchiato su Studi Zancan 1/2020

letture: 139

creato: 04 settembre 2020

Questa domanda rimbalza da tempo in attesa di risposte credibili. Il welfare tradizionale durante la pandemia ha salvato tante vite, garantito pensioni, sussidi, misure economiche impensabili in altri tempi. Ma per il futuro non basta e serve altro. Il welfare attuale nasce dal passaggio da carità a giustizia, oggi la solidarietà continua a sollecitarlo chiedendo giustizia «più giusta», soprattutto per i più deboli.” Inizia così, in risposta alla domanda del titolo, l'editoriale online di Tiziano Vecchiato (presidente della Fondazione Zancan), che affronta il tema delle strategie necessarie per ridisegnare il sistema di welfare "intorno alle persone".

L'editoriale completo è nel file allegato. 

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2020 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com